home > la pagina del turista > Chiesa di Donnaregina

Chiesa di Donnaregina


fonte foto: dalla rete

L'edificio fu realizzato per assegnare alle Benedettine un complesso più grande di quello che avevano fino ad allora occupato. Il progetto fu affidato a Giovanni Guarino, il quale lo realizzò tenendo conto delle esigenze controriformiste. Nel 1972 il complesso, gravemente danneggiato dai bombardamenti bellici, fu chiuso per realizzare il lungo e complesso restauro. Molto bella è la facciata della chiesa, preceduta da una scalinata decorata con stucchi e con le statue di Sant'Andrea e San Bartolomeo. L'interno, a navata unica con sei cappelle laterali ha la volta affrescata nel 1654 da Francesco de Benedictis, quadri come "il Paradiso" e "l'Assunzione" , una tela di Francesco Solimena, stucchi e marmi.

centro commeciale
più vicino:

NAPOLI CENTRO STORICO

copyright Napolishopping 2004