home > vie dello shopping > Pianura

Pianura

antichi mestieri: arrotino
fonte foto: dalla rete

Il casale di Pianura deve la sua straordinaria vitalità alla lavorazione del piperno dalle cave circostanti, al punto che i suoi "scalpellini" erano contesi per le fogge di portali e stemmi. Non solo la vocazione artigianale ne ha favorito lo sviluppo, alternato semmai alle risorse agricole del territorio che ne hanno caratterizzato per il passato l'attività primaria. Dal nucleo originario di masserie disperse fino alla Montagna Spaccata, il sito di Pianura ricompare nella mappa urbanistica del duca di Noja nel XVIII secolo per la sua espansione progressiva, elevata all'ennesima potenza in quest’ultimo decennio. Oggi il sopravvento edilizio garantisce una supremazia commerciale, con insediamenti di piccole e medie industrie e con vantaggi economici rispetto al polo di Fuorigrotta. Nemmeno trascurabili le testimonianze artistiche di un circuito culturale. In particolare le radici cinquecentesche di S. Giorgio Martire con la navata affrescata da Giovanni Simonetti nel secolo scorso. Pregevole anche il Palazzo baronale appartenuto ai de' Grassi, signori di Pianura dal 1678, che nobilitaro no la Cappella con due bei portali lapidei.

PIANURA

-
pres.:
tel.
fax 081
e-mail:

categorie merceologiche
elenco negozi (22)

cerca sulla cartina

i dati sono custoditi e trattati a norma della legge 675/96 e successive modificazioni
per cancellazioni
info@napolishopping.org

copyright Napolishopping 2004